Pallanuoto maschile: l’under 13 centra il secondo posto al Torneo di Natale e si qualifica per l’Interregionale

La piscina “G.Caporicci” di Tolentino è stata teatro, lo scorso 23 dicembre, del 1° Torneo di Natale riservato alla categoria under 13 di pallanuoto maschile.
A sfidarsi nella vasca dell’impianto maceratese le rappresentative giovanili delle migliori formazioni del centro Italia tra le quali VELA NUOTO ANCONA, T.M MOIE, LIBERTAS RARI NANTES PERUGIA, CLUB ACQUATCO PESCARA, AZZURA PRATO oltre, naturalmente, ai padroni di casa tolentinati.

I giovani pallanuotisti locali guidati da coach Sara Ronconi hanno onorato al meglio la manifestazione mettendo in acqua grinta, abnegazione e voglia di vincere riuscendo a fare un sol boccone degli avversari nelle diverse fasi della kermesse fino all’ultimo atto dove, soltanto un pizzico di sfortuna, ha impedito di aggiudicarsi la finale contro Perugia.

Gli alfieri della NPN Tolentino hanno iniziato le loro fatiche imponendosi di misura 4-3 contro Moie, quindi si sono assicurati il pass per la sfida conclusiva superando Pescara per 6-5.
Ad accaparrarsi il terzo gradino del podio della competizione sono stati i ragazzi della Vela Ancona che nella finalina di consolazione hanno battuto 8-2 Pescara mentre il quinto posto è stato colto dai toscani del Prato che hanno regolato Moie per 10-5

Al di la dei risultati in casa NPN Tolentino c’è grande orgoglio e soddisfazione per l’ottima riuscita di un evento che ha offerto la possibilità ai propri ragazzi di confrontarsi con 5 altre realtà pallanuotistiche di grande prestigio del panorama regionale ed extra regionale che ha certamente rappresentato un momento di crescita agonistica e personale all’insegna dell’amicizia e del rispetto reciproco

Questo importante impegno per i “Boys” tolentinati giunge al termine di un altro faticoso percorso che ha condensato le energie dei nostri under 13 in questo ultimo periodo: il precampionato per accedere al Girone Eccellenza del Campionato Interregionale Marche-Umbria

Il regolamento prevede che vi siano dei gironi da cinque squadre che sia affrontano all’italiana, ossia con gare di sola andata, al termine delle quali si compila una classifica e le prime tre formazioni risultanti sono ammesse alla rassegna bi-regionale.

I giovani maceratesi si sono imposti nella prima partita contro Fermo per 12-2, “schiantando” successivamente 20-7 il Team Osimo Nuoto e impattando quindi per 4-4 con la Rari Nantes Perugia. L’unica battuta d’arresto è giunta nella sfida alla pallanuoto Jesina che ha avuto la meglio per 6-8. Tolentino ha chiuso così al terzo posto finale centrando l’obiettivo della qualificazione alla fase successiva

QUESTA LA CLASSIFICA FINALE E LA ROSA DELLA NPN TOLENTINO UNDER 13

LIBERTAS RARI NANTES PERUGIA 10PTI
JESINA PALLANUOTO 9PTI
PALLANUOTO TOLENTINO 7PTI
TEAM OSIMO NUOTO 0PTI
FERMO NUOTO E PALLANUOTO 0PTI

Farinelli Gabriele, Tosi Enrico, Latini Riccardo, Grasso Matteo, Pelliccioni Edoardo, Noè Marco, Cacchiarelli Michael, Ceselli Saverio, Romagnoli Roberto, Marcantonelli Riccardo, Monachesi Dante, Ramoni Christian, De Renzis Andrea

Tecnico: Ronconi Sara
Accompagnatore: Romagnoli Matteo

Un risultato che soddisfa l’allenatrice Ronconi, anche in virtù delle varie conferme rispetto allo scorso anno mettendo in cassaforte il primo obiettivo della stagione, senza comunque interrompere quel percorso di crescita che i prossimi impegni impongono necessariamente, ad iniziare sin da oggi dal torneo “ADRIATIC CUP” di Pescara che per i prossimi tre giorni vedrà impegnati gli under 13 di dodici squadre nazionali